Art in Ice è una manifestazione che di anno in anno è cresciuta per importanza e partecipazione e che, insieme alle straordinarie piste da sci, rappresenta un motivo in più per visitare la splendida valle di Livigno.

Attraverso questo grande evento, da 18 anni a questa parte Lungolivigno e l’associazione Art in Ice promuovono questo suggestivo connubio tra neve e arte. Per celebrare al meglio il suo diciottesimo anniversario, Art in Ice cambia forma diventando un happening artistico dal respiro internazionale. Per l’occasione si aggiorna anche nel nome: l’edizione 2013 si chiamerà Art in Ice Ri-evolution.

Potenziando il proprio legame con l’arte, il progetto Art in Ice abbandona il carattere di Concorso e viene affidato a un grande artista di fama mondiale come Michelangelo Pistoletto e alla sua innovativa organizzazione artistica Cittadellarte, con la cura di Chiara Bertola, critica e curatrice dʼarte con esperienze internazionali nel campo dellʼarte contemporanea, Chiara Bertola è attuale responsabile per l’arte contemporanea alla Fondazione Querini Stampalia di Venezia e curatrice della Fondazione Furla di Bologna.

igloo1 
terzo-paradiso
render

Rifacendosi alla tradizione di Art in Ice, nel progetto per Lungolivigno il “Terzo Paradiso” di Pistoletto si trasforma tridimensionalmente in un grande igloo collegato a due igloo più piccoli.

All’interno di questa struttura sarà possibile ammirare le installazioni di Pistoletto, oltre ad alcuni video interattivi recentemente esposti al Louvre di Parigi, che presentano tre diversi temi molto cari all’artista: architettura, dialogo interculturale mediterraneo e moda. Ambiti in cui si declina l’attività di Cittadellarte, basata sul binomio creatività / responsabilità.

Scopri il programma dell’inaugurazione

 

Art in Ice Ri-evolution non è un punto di arrivo, bensì un primo step di un percorso che continuerà ad arricchirsi negli anni successivi.